CARCERI E GIUSTIZIA

L’art. 87 della Carta fondamentale della Repubblica Honduregna stabilisce che le carceri sono stabilimenti di sicurezza e difesa sociale, nei quali si procurerà la riabilitazione del recluso e la sua preparazione al lavoro.

Carceri e Giustizia

Tale precetto costituzionale non corrisponde alla realtà che si vive nel sistema carcerario di diversi paesi dell’America centrale. Si tratta invece di un sistema che non offre sicurezza e garanzia né ai reclusi, né ai funzionari incaricati delle funzioni di guardia e custodia.

Dai primi 2010 Dokita ha avviato una serie di interventi nelle carceri di diversi istituti penitenziari in Honduras per salvaguardare i diritti umani fondamentali di persone in stato di detenzione e privazione della libertà. Gli interventi hanno avuto come obbiettivo quello di applicare il principio fondamentale della giustizia riparativa. La giustizia riparativa è un paradigma che coinvolge la vittima, il reo e la comunità nella ricerca di soluzioni agli effetti del conflitto generato dal fatto delittuoso, allo scopo di promuovere la riparazione del danno, la riconciliazione tra le parti e il rafforzamento del senso di sicurezza collettivo

In particolare Dokita ha realizzato interventi volti a migliorare le infrastrutture penitenziarie attraverso:

  • Migliorare il livello di educazione formale delle Persone Private di Libertà nel Penitenziario
  • Migliorare l’efficacia della formazione professionale del Penitenziario Nazionale per promuovere attività di sviluppo professionale
  • Miglioramento dell’area dell’ambulatorio e dei servizi sanitare

 

Attualmente nel 2017 Dokita ha avviato un importante progetto finanziato dall’ Unione Europea nell’ambito del progetto Eurojusticia, volto a sensibilizzare le fasce della popolazione più a rischio e marginali, con un focus alle minoranze etniche, per informare e far conoscere i principali strumenti giuridici a disposizione delle persone in stato di detenzione, in ambito di salvaguardia e tutela da comportamenti lesivi della dignità umana.