LA NOSTRA MISSION

Da 30 anni Dokita onlus lavora al fianco dei missionari della Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione nel mondo sostenendo le opere a favore delle persone più fragili e vulnerabili.

L’obiettivo principale che Dokita onlus persegue è quello di offrire un supporto concreto a tutti coloro che sono a rischio di esclusione sociale favorendo, attraverso il supporto educativo, sanitario e sociale, il loro pieno coinvolgimento nella società.

Ogni anno aiutiamo più di 20mila persone con particolare attenzione a: bambini orfani, abbandonati e di strada, persone con disabilità, vittime di gravi crisi umanitarie, migranti e detenuti.

IL NOSTRO NOME

Il termine “Dokita” è un prestito linguistico al lessico della lingua bulu (Camerun) della parola tedesca 'Doktor', che indica il medico, il dottore, ma anche l’uomo della medicina, il guaritore.
Dokita è il titolo che a Sangmélima (Camerun) la popolazione locale diede a Clemente Maino, religioso della Congregazione dei Figli dell’Immacolata Concezione (CFIC), che alla fine degli anni ’70 portò cure e assistenza medica a una delle comunità più povere dell’Africa.
L’associazione Volontari Dokita onlus è nata su iniziativa di alcuni amici di Fratel Clemente Maino con l’obiettivo di portare avanti l’opera da lui iniziata al fine di promuovere i diritti umani fondamentali tra le popolazioni del Camerun ed estenderla ad altre popolazioni nel mondo.
Nel 2013 è stato pubblicata la biografia del Dokita, a firma di Omar Viganò, dal titolo “Il Dokita, Fratello dei Due Mondi“. L’opera include una prefazione dell’ex Ministro della Cooperazione, Prof. Andrea Riccardi.

NATURA GIURIDICA E ORGANI INTERNI

Dokita è un’Associazione senza scopo di lucro costituita in data 20.09.1988.

È iscritta nel Registro delle Organizzazioni di Volontariato del Lazio con decreto n. 1482/95 del 19.06.1995 e nel Registro delle Persone Giuridiche presso l’U.T.G. di Roma n. 102/2002

È organizzazione ‘Onlus’ iscritta all’Anagrafe Unica delle Onlus presso la DR Lazio Prot. n. 0028217 del 21/04/2015 a seguito delle disposizioni dell’art.32, comma 7, della legge 11 agosto 2014 n. 125 (Disciplina Generale sulla Cooperazione Internazionale per lo Sviluppo) nel settore di attività ONG.  Infine è ONG iscritta all’elenco pubblico delle Organizzazioni della Società civile (OSC) e altri soggetti senza finalità di lucro, ai sensi dell’art. 26 della Legge n. 125/2014 (ex ONG riconosciuta idonea con Decreto n. 1991/128001024/6 del 8.04.1991 e decreto N°2005/337/005519/3 del 18.11.2005 del Ministero degli Affari Esteri italiano).

IL NOSTRO STAFF

BILANCIO E GESTIONE FONDI

Dokita onlus opera da oltre trent’anni nel campo della cooperazione internazionale allo sviluppo. Ciò comporta un sistema di controllo e procedure interne di qualità che assicurino la trasparenza, l’efficacia e l’efficienza dell’utilizzo dei fondi destinati a programmi di sviluppo sostenibile.

Dokita onlus ha chiuso il 2016 con un bilancio di esercizio i cui proventi sono pari a €1.433.265,00. Nel grafico qui accanto sono dettagliati i principali finanziatori delle attività di Dokita onlus.

  • Donazioni da individui e aziende
  • Finanziamenti da Fondazioni
  • Finanziamenti da Enti pubblici
  • Donazioni per sostegno a distanza

Ripartizione risorse per ambito di intervento

Disabilità e salute 27%
Minori 23%
Istruzione 32%
Emergenza e sviluppo 45%

DONA LORO UN FUTURO

AIUTALI CON UNA DONAZIONE

Con poco puoi fare molto

CONTATTACI