Europa
/
Italia

In Italia Dokita è presente principalmente con iniziative di advocacy e con interventi nel settore migranti.
A partire dal 2016, però, a seguito del sisma che in più occasioni ha fatto tremare il centro Italia, Dokita ha avviato un progetto volto ad offrire supporto alle persone più fragili colpite.
Tra queste le persone con disabilità sono le più vulnerabili. Loro, fra tutti, sono coloro che hanno avuto minor capacità di salvarsi da sole e che hanno bisogno di strutture e servizi specializzati per essere assistite adeguatamente. Oltre al forte trauma ancora non superato, molte delle strutture che li accoglievano sono state danneggiate e i servizi attivi prima del sisma si sono interrotti.

PROGETTI REALIZZATI