News

FILIPPINE. GRANDE PARTECIPAZIONE ALLE GIORNATE DI SIMULAZIONE DEL RISCHIO CATASTROFE AMBIENTALE

 

Il 16 e il 17 aprile rispettivamente a Banahao e a Bagua, nel  municipio di Guiuan, nelle Filippine, si sono svolte due giornate di simulazione del rischio di catastrofe ambientale,a  conclusione del corso di formazione teorico-pratico specifico sulla prevenzione e riduzione del rischio.

Alla simulazione hanno partecipato tutti i membri delle comunità, dai bambini agli anziani, in un clima sereno e gioioso, senza però dimenticare l’importanza di assimilare delle regole ben precise da poter successivamente mettere in pratica nei momenti di emergenza. Tra i tanti, alla simulazione, hanno partecipato Alfonso Cilento, Coordinatore dell’Ufficio Progetti di Dokita e Davide Bonechi, responsabile dei progetti di Cooperazione di Dokita nelle Filippine.  

Le attività svolte fanno parte del Progetto che Dokita sta portando avanti, anche grazie al contributo della Cooperazione Italiana allo Sviluppo, allo scopo di contribuire alla riduzione della vulnerabilità in caso di disastri naturali delle comunità di Bagua e Banahao.

Per tale ragione, si stanno coinvolgendo tutti gli abitanti delle due comunità in corsi di formazione e giornate di simulazione, al fine di preparare la popolazione a rispondere con prontezza a future catastrofi ambientali. Inoltre, il Progetto si sta occupando anche dell’aumento della resilienza delle infrastrutture. A tale scopo sarà riabilitata una scuola a Bagua, resa inagibile dal passaggio del Tifone Hayan e si sta portando a termine lacostruzione di un Centro polifunzionale a Banahao che fungerà da scuola e da centro di evacuazione, nelle situazioni di emergenza.

Sono ormai più di due anni che Dokita è impegnata in prima linea nelle Filippine, per offrire un sostegno integrale alla popolazione locale, già colpita dal tifone Hayian nel novembre del 2013, garantendo cure, cibo, accoglienza, e strumenti per rilanciare le attività produttive locali. Clicca qui per sapere di più sul progetto.

SOSTIENI IL PROGETTO CON UNA DONAZIONE