News

PECHINO EXPRESS SCEGLIE DI AIUTARE IL PROGETTO MINORI IN AMERICA LATINA

Lunedì 31 ottobre è andata in onda l’ottava puntata di “Pechino Express – Le civiltà perdute”, il noto reality show che vede come protagoniste otto coppie che si sfidano lungo un percorso di circa ottomila chilometri per raggiungere, a tappe che richiedono tre-quattro giorni di viaggio ciascuna, una determinata meta.

I viaggiatori, prossimi ormai alla fine del loro percorso, sono arrivati in Messico. Ad aggiudicarsi la prima tappa nel Paese è stata la coppia degli innamorati, risultando a tutti gli effetti  i primi semifinalisti del programma.

Lory Del Santo e Marco Cucolo hanno deciso di donare i 5.000€ della vincita della puntata a Dokita.

La donazione verrà impiegata a favore del Progetto Minori in America Latina. Il progetto ha come obiettivo principale il contrasto della criminalità giovanile e la tutela dei diritti degli adolescenti in America Latina.

In Honduras verrà promossa la formazione tecnica e professionale dei  giovani in disagio socio economico di alcune delle zone più vulnerabili del Paese per facilitarne l’ingresso nel mondo del lavoro e ridurne la vulnerabilità sociale ed economica nonché il rischio che possano essere reclutati dalle gang criminali giovanili, molto diffuse in Honduras.