fbpx

News

Domenica 21 ottobre siamo “Fuori di Zucca”!

In collaborazione con le associazioni Demetra di Terracina, HAbitaTerra di Sabaudia e Articolo Ventiquattro di Fondi, l’Associazione Volontari Dokita onlus sta gestendo il progetto Natur-Ability: percorsi di inclusione sociale in favore di giovani con disabilità nel territorio dell’Agro Pontino, finanziato nell’ambito dell’Avviso Pubblico della Regione Lazio – Direzione Regionale Formazione, Ricerca, Innovazione, Scuola Università e Diritto allo Studio denominato “Presa in carico, orientamento e accompagnamento per l’inclusione sociale attiva” a valere sul POR FSE Lazio 2014-2020.

Nello specifico, il progetto Natur-Ability, che ha avuto formalmente inizio nel mese di marzo 2018 attraverso la selezione dei partecipanti, sta erogando in favore di 15 giovani con disabilità:
– percorsi di terapia occupazionale con attività formative in materia di tecniche agricole e di allevamento a Sabaudia;
–  un laboratorio di trasformazione dei prodotti alimentari a Terracina in cui i ragazzi apprendono l’utilizzo di un Banco Multifunzionale di ultima generazione per produrre diversi elaborati (confetture, sott’oli, sott’aceti, conserve, etc.) valorizzando prodotti tipici della tradizione gastronomica del territorio pontino;
–  due laboratori di educazione alimentare e cucina;
–  un servizio continuo di sostegno psicologico e counselling familiare
– un servizio di counselling legale e orientamento al lavoro.

Per garantire un impatto territoriale più ampio e una maggiore conoscenza delle attività e dei risultati raggiunti dal progetto, Natur-Ability prevede anche la realizzazione di eventi pubblici di condivisione e sensibilizzazione ed è proprio per questo che i nostri ragazzi stanno organizzando per domenica 21 ottobre l’evento “Fuori di Zucca”.

L’evento “Fuori di Zucca” si terrà Domenica 21 ottobre 2018 presso la sede di HAbitaterra in via Litoranea KM 20 Sabaudia (LT).

A partire dalle 10:30 vi aspettiamo con laboratori, testimonianze e un goloso bruch per stare insieme ai ragazzi del progetto Natur-Ability e condividere quanto fatto finora.